Professioni antiche, nuovi artigiani

di Daniele Petiti

Ho fotografato gli allievi e le produzioni dei corsi di restauro che il Sermig di Torino organizza da qualche anno all' arsenale della pace del quartiere borgo dora.

Ho scoperto per caso l'esistenza dei corsi ed in pochi giorni ho potuto organizzare con la collaborazione del personale del Sermig un incontro per gli accordi sulla sessione fotografica da fare.

Sono partito con l'idea di ottenere immagini il piu' possibile di movimento, utilizzando quindi tempi relativamente lunghi e sostenibili a mano libera, in luce naturale. La seconda tecnica che mi piace molto e che ho utilizzato e' quella della messa a fuoco selettiva sfruttando la ridotta profondita' di campo dei diaframmi piu' "aperti". Un'altro prerequisito che mi ero posto era quello di disturbare il meno possibile (al limite per niente) gli allievi e i docenti dei corsi.

Le foto che ho presentato le ho anche stampate in formato 20x30 su carta agfa premiun glossy con l'idea di provare a venderne qualcuna.

Technicalia:
camera: pentax mx e pentax P30
ottiche: pentax 50mm, pentax 35mm e pentax 85mm
pellicola: kodak tx400 pro
sviluppo pellicola: bw-dv 76 (d76 in due bagni)
sviluppo carta: agfa neutol pro
fissaggio: agfa agefix
ingranditore: jobo lpl 7700 testa colore
carta fotografica: agfa premium mcp310 politenata formato 30x40

www.photorevolt.com
 Copyright © 2005 Stefano Arcidiacono and PM Photographers. (ISSN 1826-3860)